Vai, vai Raiway

E’ deciso: Raiway, l’azienda cui fanno capo le strutture impiantistiche della concessionaria rtv pubblica sarà privatizzata. Almeno parzialmente.

La notizia è stata salutata positivamente anche dal viceministro allo Sviluppo Economico Giacomelli, uomo che, contrariamente alla quasi totalità dei suoi predecessori, non pare un parlatore (a vanvera). “Consideriamo quanto è costato l’immobilismo sulla valorizzazione di queste infrastrutture e quanto campo libero ha lasciato ai concorrenti”, ha dichiarato sull’argomento il viceministro. Aggiungendo: “Questo vogliamo dirlo a tutti quelli che continuano a invocare l’immobilismo”. Vero. Anche perché quell’immobilismo, in gran parte, è stato fino ad ora custodito da chi aveva un diretto interesse a mantenere fuori dal fruttuoso mercato del towering un provider superdotato come RAI.
 
printfriendly pdf button - Vai, vai Raiway