Very normal people, very strange objects

Ad Rtl 102.5 la notte di sabato si fa curiosa: caduto dal cielo un oggetto non identificato?


Rumors, rumors e ancora rumors. E se alle dicerie aggiungiamo una buona d’entusiasmo otteniamo il fatto più mysterioso (per dirla alla Martin Mystere) della settimana. A Gallarate, in provincia di Varese, la notte tra sabato e domenica è stata più entusiasmante del solito: tra l’1.30 e le 2.00 di sabato notte, qualcosa sembra essere caduto dal cielo. Il proverbiale u.f.o. (unidentified flying objects) avrebbe sorvolato gli edifici del varesotto, lasciando a bocca aperta alcuni radio ascoltatori che facevano le ore piccole, fedelmente incollati alla propria emittente preferita. Non sta a noi dire se sia stata un’ingegnosa trovata pubblicitaria – di cui invero non avrebbe molto bisogno, posto che Rtl si è appena aggiudicata i diritti per le radiocronache in diretta degli europei di calcio – o la realtà, ma è purtroppo certo che nessun organo di stampa, locale o nazionale che fosse, ha citato il mysterioso fatto. Un vero peccato se consideriamo il selvaggio scambio di mail ed sms, avvenuto tra la notte di sabato e la mattina successiva, che desiderava confermare l’evento, forse esausti di una settimana – quella di Sanremo – notoriamente priva di emozioni (nemmeno il secondo posto della Tatangelo avrebbe potuto coprire la notizia della caduta di un meteorite, o di un ufo). Comunque sia, le voci del “very normal people” di Rtl 102.5 dichiarano di aver intravisto il “very strange object” per davvero: rimane da capire se la svista sia stata causata da un gruppo di extraterrestri in cerca della vicina discoteca Nautilus di Cardano al Campo o dall’eccessiva quantità di “very strange cocktails” ingeriti la stessa notte dell’avvistamento. Mystero ! (Marco Menoncello per NL)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Very normal people, very strange objects

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL