Web Rtv, Calabria. Regione: prorogati termini bando web radio e web tv scolastiche

E’ stato posticipato dal 5 al 28 settembre il termine di partecipazione al bando per l’individuazione di cinque web radio e web tv scolastiche emanato dalla Regione Calabria.

”Il differimento si e’ reso necessario – ha spiegato l’assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri attraverso un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta – per le osservazioni che sono pervenute dai dirigenti, a causa della riorganizzazione delle istituzioni scolastiche conseguente al dimensionamento e dell’assegnazione dei dirigenti. Le condizioni e le modalita’ di partecipazione all’avviso pubblico rimangono invariate. Saranno 5, una per provincia, le scuole superiori da individuare per la realizzazione di laboratori di web radio e web tv. Il finanziamento e’ di 250mila euro complessivi, 50mila euro per ogni scuola. Web radio e web tv – ha evidenziato Caligiuri – consentiranno ai nostri ragazzi di utilizzare questi strumenti innovativi dal punto di vista dell’apprendimento didattico, cosi’ come di creare anche una sorta di ”Radio Radicale” che parta dal basso, dalle scuole appunto, per seguire manifestazioni istituzionali, consigli comunali, attivita’ culturali ed altro. E’ un’ulteriore conferma – ha detto infine l’assessore – dell’impegno profuso dal Presidente Scopelliti verso le scuole calabresi”. Per ulteriori informazioni sul bando si puo’ consultare il sito www.regione.calabria.it/istruzione o scrivere a bandisettoreistruzione@regione.calabria.it. (ASCA)
 
 
printfriendly pdf button - Web Rtv, Calabria. Regione: prorogati termini bando web radio e web tv scolastiche
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Web Rtv, Calabria. Regione: prorogati termini bando web radio e web tv scolastiche

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL