Dividendo, divisore e quoto

All’inizio il dividendo digitale avrebbe dovuto essere quella quota di frequenze da rendere disponibile ai nuovi operatori attraverso una gara di assegnazione, dopo aver provveduto a guadare l’esistente televisivo analogico, tenuto conto della riserva di 1/3 per le tv locali.