Acer lancia Netbook Aspire One, il mini pc da portare ovunque

L’Aspire One è dotato di numerose tipologie di connessione, un software semplice da usare con opzioni di connettività Wi-Fi e Wi Max e una batteria della durata di 7 ore


Il prezzo è accessibile ed è ideale anche per i principianti dell’informatica.
Acer lancia Netbook Aspire One, un nuovo prodotto pensato per una navigazione veloce, facile da usare. Si tratta di un pc di dimensioni ridotte, progettato per usufruire del mondo on line ovunque ci si trovi in modo rapido. I valori aggiunti che Acer propone sono le numerose tipologie di connessione che il pc possiede con l’aggiunta di software colorati e di facile apprensione, ideale per chi non è avvezzo all’utilizzo di tecnologia. Il target di riferimento, infatti, è quello dei meno esperti del settore che usufruiscono del computer per motivi di lavoro. Si rivolge anche ad un pubblico giovanile sempre in movimento e bisognoso di essere connesso in ogni momento. Aspire One è dotato inoltre di tutte le opzioni di connettività all’avanguardia come Wi-Fi e reti mobili Hsdpa e Wi-Max, pensato per il futuro. Risulta per nulla ingombrante considerando il peso minore di 1 Kg e le dimensioni pari a 24.9 x 17,1 cm, con uno schermo da 8,9 pollici ed una tastiera piuttosto ampia. La piattaforma utilizzata è Intel Centrino Atom, basata su un processore a 1.6 Ghz, con una memoria espandibile fino a 1.5 Gbyte e una Ram di 512 Mb. Un prodotto ad hoc per leggere e scrivere e-mail, guardare foto e navigare in maniera semplice senza limiti di tempo anche grazie ad una batteria al litio che garantisce un’autonomia di 7 ore. Il prezzo si dimostra accessibile: a partire da 300 euro, si può scegliere il proprio Netbook in base a vari colori che vanno dal nero, al bianco, dal rosa, al marrone. Acer è una delle più famose It al mondo che investe in ricerca e sviluppo e continua a guadagnare in termini di profitti. I risultati del primo semestre 2008 dimostrano che il fatturato è stato di 5,64 miliardi di euro con una crescita annuale del 31%. “Dati che dimostrano i risultati positivi della strategia del gruppo, la nostra focalizzazione sulla capacità di trovare risposte tecnologiche alla crescente domanda del mercato globale di prodotti per la mobilità informatica e gli investimenti del gruppo in ricerca, sviluppo e marketing hanno consentito a Acer group di interpretare correttamente le esigenze dei consumatori e di cogliere le opportunità”: così ha commentato il presidente Gianfranco Lanci, da giugno anche c.e.o. di Acer Inc (tratto da Italia Oggi). L’obiettivo del gruppo è quello di vendere circa 6 milioni di pezzi in tutto il mondo entro il 2008. (Sara Fabiani per NL)

printfriendly pdf button - Acer lancia Netbook Aspire One, il mini pc da portare ovunque