Agcom. Precisazioni in materia di divieto di propaganda elettorale

Alle ore 24 del giorno 13 febbraio inizierà il periodo di silenzio elettorale fino alla chiusura dei seggi prevista per le ore 15,00 del 16 febbraio 2009


Agcom Comunicato stampa del 12/02/2009

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Commissione Servizi e Prodotti), in relazione all’imminente svolgimento delle elezioni del Consiglio Regionale della Sardegna e del Presidente della Regione nei giorni 15 e 16 febbraio p.v., ha ricordato alle emittenti televisive nazionali che alle ore 24 del giorno 13 febbraio inizierà il periodo di silenzio elettorale fino alla chiusura dei seggi prevista per le ore 15,00 del 16 febbraio 2009.

L’Autorità ha precisato che il divieto di propaganda elettorale deve essere osservato in maniera effettiva anche nel corso delle trasmissioni informative e nei notiziari, i quali devono attenersi con particolare rigore ai criteri di tutela del pluralismo, dell’imparzialità e della completezza, evitando di determinare – anche indirettamente, ad esempio in resoconti di cronaca o in altre trasmissioni di attualità – situazioni di vantaggio o svantaggio nei confronti dell’una o dell’altra delle forze politiche impegnate nella competizione elettorale.

printfriendly pdf button - Agcom. Precisazioni in materia di divieto di propaganda elettorale
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Agcom. Precisazioni in materia di divieto di propaganda elettorale

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL