Agevolazioni fiscali – Rideterminazione del valore di terreni e partecipazioni

I contribuenti che intendono avvalersi della rivalutazione di terreni e partecipazioni nel 2011, prevista dalla Legge n. 106 del 2011, e che già in passato hanno usufruito della stessa agevolazione, possono detrarre le imposte già pagate in precedenza oppure chiederne il rimborso entro 48 mesi dal nuovo pagamento.

Sono questi alcuni dei chiarimenti contenuti nella circolare diffusa dall’Agenzia delle Entrate in tema di rideterminazione del valore di acquisto dei terreni edificabili e agricoli e delle partecipazioni in società. E’ fissato al 1° luglio 2011 la data in cui deve essere verificato il possesso dei beni.
 
 
 
 
printfriendly pdf button - Agevolazioni fiscali  - Rideterminazione del valore di terreni e partecipazioni