Americhe, Colombia: chiusa una radio gay

Le "onde multicolori" di Radio Diversia, la prima delle radio omosessuali colombiane, si sono spente il 20 maggio in seguito alle minacce di morte contro il direttore, costretto a lasciare il Paese, mentre la sua equipe ha dovuto scegliere la clandestinita’. La radio era in funzione da un anno e mezzo e ora cerchera’ di trasmettere da locali segreti almeno per un’ora alla settimana. "Ogni giorno eravamo ascoltati da circa 3.800 persone in Colombia, ma anche su Internet, dagli abitanti di citta’ sudamericane e dell’Europa", testimonia la coordinatrice Nikita Dupuis. "Avevamo una programmazione di 24 ore su 24 e conducevamo dibattiti per promuovere il diritto alla liberta’ sessuale", aggiunge. Dibattiti che, evidentemente, non erano troppo graditi a certi omofobi colombiani. (ADUC)
 
 
printfriendly pdf button - Americhe, Colombia: chiusa una radio gay