Articolo 1 commi 1178 e 1180 Legge n. 296/06 (L. Finanziaria per il 2007) – comunicazione dei datori di lavoro e inasprimento delle sanzioni in materia di tenuta ed esibizione del libro matricola e di paga

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)


Per ricevere le circolari integrali: SIT

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)- la circolare integrale può essere richiesta esclusivamente dagli assistiti Consultmedia all’indirizzo: assistenza@consultmedia.it – (…) = omissis – “(…) Si desidera informare le imprese assistite che a partire dal 1 gennaio 2007 la data effettiva di assunzione del lavoratore si desumerà dalla comunicazione effettuata dal datore di lavoro al competente Servizio, entro il giorno antecedente quello dell’apertura del rapporto di lavoro, e non più dalla data indicata nel libro matricola, come avveniva fino al 31 dicembre 2006. Al riguardo, il comma 1180 della legge n. 296/06 (…) ha sostituito come segue il comma 2 dell’articolo 9-bis del decreto-legge 1º ottobre 1996, n. 510, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 novembre 1996, n. 608: “In caso di instaurazione del rapporto di lavoro subordinato e di lavoro autonomo in forma coordinata e continuativa, anche nella modalità a progetto, di socio lavoratore di cooperativa e di associato in partecipazione con apporto lavorativo, i datori di lavoro privati, ivi compresi quelli agricoli, gli enti pubblici economici e le pubbliche amministrazioni sono tenuti a darne comunicazione al Servizio competente nel cui ambito territoriale è ubicata la sede di lavoro entro il giorno antecedente a quello di instaurazione dei relativi rapporti, mediante documentazione avente data certa di trasmissione. La comunicazione deve indicare i dati anagrafici del lavoratore, la data di assunzione, la data di cessazione qualora il rapporto non sia a tempo indeterminato, la tipologia contrattuale, la qualifica professionale e il trattamento economico e normativo applicato. La medesima procedura si applica ai tirocini di formazione e di orientamento e ad ogni altro tipo di esperienza lavorativa ad essi assimilata (…). 2-bis. In caso di urgenza connessa ad esigenze produttive, la comunicazione di cui al comma 2 può essere effettuata entro cinque giorni dall’instaurazione del rapporto di lavoro, fermo restando l’obbligo di comunicare entro il giorno antecedente al Servizio competente, mediante comunicazione avente data certa di trasmissione, la data di inizio della prestazione, le generalità del lavoratore e del datore di lavoro”. Si evidenzia (… segue per assistiti Consultmedia…) Nel ricordare che questa struttura è a disposizione per ogni ulteriore informazione sull’argomento, si partecipa che il partner di riferimento é: dr.ssa Daniela Gabaldi – tel. 0331/452183 fax 593008 – serviziogiuridico@planetmedia.it (…)”

printfriendly pdf button - Articolo 1 commi 1178 e 1180 Legge n. 296/06 (L. Finanziaria per il 2007) - comunicazione dei datori di lavoro e inasprimento delle sanzioni in materia di tenuta ed esibizione del libro matricola e di paga