Asta frequenze: approvato dall’Agcom lo schema di regolamento

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha reso noto di aver approvato lo schema di provvedimento riguardante le regole per l’assegnazione delle frequenze televisive del digitale terrestre.

L’approvazione segue alla consultazione pubblica a cui il testo era stato sottoposto con delibera n. 550/12/CONS, avviata alla luce dell’approvazione dell’art. 3-quinquies, del D.L. n. 16/2012 – convertito, con modificazioni, dalla L. n. 44/2012 – con cui il Governo aveva annullato il bando del Ministero dello Sviluppo Economico ed il relativo disciplinare dell’8 luglio 2011 per il c.d. “beauty contest” ed aveva affidato all’Agcom il compito di adottare le nuove procedure in materia. Come comunicato dall’Autorità con propria nota “L’impianto del provvedimento rimane largamente invariato rispetto al testo posto a consultazione pubblica e recepisce alcune modifiche emerse nell’ambito della consultazione stessa”. Il testo attende ora di ricevere il parere definitivo della Commissione Europea e, successivamente, verrà trasmesso al Ministero dello Sviluppo Economico, a cui compete l’indizione della gara. (D.A. per NL)
printfriendly pdf button - Asta frequenze: approvato dall’Agcom lo schema di regolamento
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Asta frequenze: approvato dall’Agcom lo schema di regolamento

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO