Autonomia e qualità nella RAI del futuro. Gentiloni avvia consultazione su linee guida della riforma

Il Ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, ha presentato oggi, in una conferenza stampa presso la sede del Ministero, le Linee Guida per la Riforma della Rai


«Obiettivo della riforma è – secondo Gentiloni – mettere la Rai in condizione di competere nella tv del futuro, recuperando autonomia e diversità dalla tv commerciale, e offrendo pluralismo e qualità da servizio pubblico».
Nelle prossime settimane il Ministero delle Comunicazioni svolgerà una consultazione pubblica sulla base di queste Linee Guida.
La consultazione coinvolgerà tutte le componenti politiche, economiche, sociali e culturali interessate ed avverrà attraverso confronti pubblici, incontri bilaterali, contributi indirizzati via Internet.
La consultazione pubblica si concluderà con il prossimo mese di febbraio e successivamente, sulla base delle Linee Guida e di quanto emerso nella consultazione il Governo adotterà un disegno di legge di riforma da sottoporre al confronto parlamentare.

printfriendly pdf button - Autonomia e qualità nella RAI del futuro. Gentiloni avvia consultazione su linee guida della riforma
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Autonomia e qualità nella RAI del futuro. Gentiloni avvia consultazione su linee guida della riforma

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO