Beni immateriali – Marchi – Marchio (forte) costituito da una lettera dell’alfabeto: brevettabilità

A seguito dell’approvazione della legge marchi (art. 16 R.D. 21 giugno 1942, n. 929, nel testo risultante dalla modifiche introdotte dal d.lgs. n. 480 del 1992, in attuazione della Direttiva 89/104/CE), le lettere dell’alfabeto sono brevettabili


di Francesco Antonio Genovese, Magistrato
da Il Quotidiano Giuridico – Quotidiano di informazione e approfondimento giuridico N 2/7/anno 2007
A seguito dell’approvazione della legge marchi (art. 16 R.D. 21 giugno 1942, n. 929, nel testo risultante dalla modifiche introdotte dal d.lgs. n. 480 del 1992, in attuazione della Direttiva 89/104/CE), le lettere dell’alfabeto sono brevettabili come marchio d’impresa, purché idonei a svolgere funzione distintiva dei prodotti o servizi di un’impresa.

printfriendly pdf button - Beni immateriali - Marchi - Marchio (forte) costituito da una lettera dell'alfabeto: brevettabilità