Canone Telecom: il Codacons ricorre al TAR

Incremento ingiustificato, il servizio non è migliorato


Il Codacons annuncia un ricorso al Tar del Lazio contro l’aumento del canone Telecom, che scatterà domani.
L’aumento tariffario – spiega l’associazione – è a nostro avviso ingiustificato, poichè a tale incremento non corrisponde un miglioramento qualitativo o quantitativo del servizio offerto all’utenza. Non solo. I costi di produzione per l’azienda non sono cresciuti, semmai sono diminuiti, di conseguenza l’aumento del canone favorirà Telecom e la sua posizione dominante rispetto agli altri gestori, a danno della concorrenza e quindi dei consumatori.
Per tali motivi il Codacons proporrà ricorso al Tar, chiedendo la sospensione di qualsiasi incremento tariffario in favore di Telecom Italia.

Send Mail 2a1 - Canone Telecom: il Codacons ricorre al TAR

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL