Cassazione, online e liberamente accessibile l’archivio delle sentenze

E’ finalmente online e consultabile senza filtri da chiunque l’archivio delle sentenze della Suprema Corte di Cassazione. Il nuovo portale soddisfa le richieste degli operatori del diritto, dell’informazione e comunque dei cittadini.

Allo stato, tuttavia, la consultazione delle sentenze civili e penali pubblicate è limitata al periodo successivo al 2009 (146.000 provevdimenti). «L’apertura degli archivi delle sentenze alla libera consultazione da parte del cittadino – scrive la stessa Corte in una nota – è coerente con l’obiettivo di rendere più trasparente e fruibile il servizio giustizia, perseguito nella realizzazione del nuovo sito; risponde inoltre ad una esigenza più volte segnalata dai cittadini ed in particolare dagli avvocati. Il sistema di ricerca sulle sentenze, in fase sperimentale, è intuitivo e non necessita di specifiche competenze giuridiche». Il layout prevede tre campi nella schermata del motore di ricerca attraverso cui è possibile rintracciare le sentenze anche attraverso successivi affinamenti. «Avere la possibilità di conoscere appieno la giurisprudenza della Cassazione – ha spiegato il Primo Presidente della Suprema corte Giorgio Santacroce – è uno degli elementi che concorrono al rafforzamento dei valori della stabilità e della certezza del diritto e, dunque, alla costruzione di una società migliore». (M.L. per NL)
printfriendly pdf button - Cassazione, online e liberamente accessibile l’archivio delle sentenze
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Cassazione, online e liberamente accessibile l’archivio delle sentenze

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL