Cazzeggio al lavoro con Facebook: e l’azienda ‘censura’ il social network

Poste Italiane si e’ decisa a negare l´accesso al sito di social network Facebook ai suoi dipendenti, in Regione Lombardia e Veneto si medita di fare la stessa cosa, e al comune di Napoli l’hanno razionato


(ADUC.it) – Provvedimenti presi perche’ favoriscono la perdita di tempo, come propugnato anche da un gruppo dal titolo “Cazzeggio al lavoro con Facebook”, che vanta 4700 aderenti.

printfriendly pdf button - Cazzeggio al lavoro con Facebook: e l'azienda 'censura' il social network
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Cazzeggio al lavoro con Facebook: e l'azienda 'censura' il social network

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL