CNID: presentato il nuovo Calendario 2011/2012 per il passaggio alla televisione digitale

Il Comitato Nazionale Italia Digitale (composto dai rappresentanti dell’Autorità per le Garanzie delle Comunicazioni, delle Regioni, delle associazioni di Tv locali e delle emittenti nazionali, dei produttori, distributori e consumatori) si è riunito questa mattina presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani.

Il Ministro ha presentato la proposta di nuovo calendario nazionale per il completamento del passaggio alla televisione digitale. La proposta prevede un anticipo di sei mesi rispetto alla data ultima oggi prevista di fine 2012, ed è così articolata:  II° semestre 2011 – Liguria, Toscana. Umbria, Marche, Abruzzo, Molise; I° semestre 2012 – Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia.  Tenendo conto del dibattito svoltosi durante i lavori del CNID ed, in particolare, rispondendo alle esigenze poste dalle associazioni delle Tv locali e di alcune Regioni, il Ministro ha predisposto una serie di approfondimenti tecnici da svolgersi in breve tempo, per riconvocare il CNID tra due settimane e concordare definitivamente la proposta di Calendario.
printfriendly pdf button - CNID: presentato il nuovo Calendario 2011/2012 per il passaggio alla televisione digitale