Colpo di scena: torna in FM Radio Italia Network!

Da gennaio nella modulazione di frequenza di Lombardia, Piemonte, Sicilia e Calabria


Domenico Zambarelli, fondatore di Radio Donna, Radio Sport Network e Radio Relax e patron del Gruppo Next (con interessi multimediali anche in Cina e Russia), non ce la faceva proprio a rimanere lontano dal suo primo amore, la radio. Così, zitto, zitto, nelle scorse settimane ha condotto un colpaccio, acquisendo da AGR (gruppo RCS) lo storico marchio Radio Italia Network (e derivati, RIN compreso), che sarà diffuso in Lombardia, Piemonte, Val d’Aosta, Calabria e Sicilia (con mire di implementazione sulle altre regioni) su frequenze FM di tutto rispetto (Valcava in primis). Un’iniziativa che potrebbe destabilizzare diversi equilibri sul target di riferimento storico di Radio Italia Network, marchio ancora fortemente radicato nella memoria del pubblico. Il lancio on air del prodotto, che ricalcherà il format pre RIN del 2001 (e che avrà una versione extrayoung sul web come RIN Digital Radio) è previsto per metà gennaio 2009. Ci ha dichiarato a riguardo Zambarelli: “Confido molto nel progetto, che prevede apporti e collegamenti internazionali con d.j. non solo USA, ma anche australiani, russi e cinesi in vocazione con lo spirito del gruppo, tanto che il claim sara “One world. One music“. Data la portata dell’iniziativa, torneremo presto sull’argomento.

printfriendly pdf button - Colpo di scena: torna in FM Radio Italia Network!