Consiglio Nazionale degli Utenti (Agcom): Rai, occorre riforma radicale

“I dati di oggi della Corte dei Conti sulla Rai ribadiscono quanto sia necessaria una riforma radicale del servizio pubblico. Evasione del 25% e scarsa propensione al reddito sono elementi insostenibili per qualsiasi azienda”.


(ADUC.it) – Lo afferma Luca Borgomeo, presidente del Consiglio Nazionale degli Utenti (Cnu), organismo dell’Agcom.
“Sono anni che le associazioni degli utenti chiedono una revisione completa del modo di gestire la Rai -continua Borgomeo- esse chiedono piu’ efficienza e meno burocrazia. La situazione poi -conclude- e’ aggravata dalla penosa vicenda della Commissione di Vigilanza”.

printfriendly pdf button - Consiglio Nazionale degli Utenti (Agcom): Rai, occorre riforma radicale
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Consiglio Nazionale degli Utenti (Agcom): Rai, occorre riforma radicale

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL