Crisi editoria. La Prealpina chiude redazione Verbania e taglia giornalisti. Sciopero

(Franco Abruzzo.it) – L’assemblea dei giornalisti del quotidiano La Prealpina ha proclamato tre giorni di sciopero – 12, 13 e 14 marzo – contro il piano di ristrutturazione presentato dall’azienda. È quanto si legge in un comunicato. prealpina - Crisi editoria. La Prealpina chiude redazione Verbania e taglia giornalisti. Sciopero«Tale piano – sostengono i giornalisti – avallato dall’attuale direttore responsabile, ipotizza la chiusura della redazione di Verbania e dieci esuberi fra i giornalisti di tutte le sedi, quasi un terzo dell’intero organico». «In particolare – prosegue il comunicato – l’assemblea rileva che per la prima volta nella sua storia ultracentenaria La Prealpina si trova ad affrontare una situazione di drastico ridimensionamento della redazione, della foliazione e della diffusione, in quanto il giornale non sarebbe più in edicola in due province dell’area piemontese dov’è presente dal 1993». «L’assemblea dei giornalisti chiede all’opinione pubblica e alle forze politiche e sociali del territorio un sostegno in questa difficile battaglia che riguarda tutte le zone di diffusione del quotidiano – conclude la nota – e in particolare la provincia di Varese, di cui la Prealpina è patrimonio insostituibile». (ANSA).
printfriendly pdf button - Crisi editoria. La Prealpina chiude redazione Verbania e taglia giornalisti. Sciopero
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Crisi editoria. La Prealpina chiude redazione Verbania e taglia giornalisti. Sciopero

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO