Ddl Gentiloni: esame Camera prima di natale

Forse prima della pausa avvio audizioni


Apcom

Le commissione Cultura e Trasporti della Camera hanno deciso oggi di avviare l’iter del Ddl Gentiloni che riforma il sistema tv, con alcuni passaggi che si svolgeranno anche prima della pausa dei lavori parlamentari per le festività natalizie.
Le due commissioni hanno infatti deciso l’avvio di un’indagine conoscitiva sul settore, che precederà l’esame vero e proprio della nuova normativa. “L’indagine conoscitiva dovrà ora essere approvata dal presidente della Camera Bertinotti”, spiega il presidente della commissione Cultura, Pietro Folena. I tempi sono comunque brevi, e non appena ricevuto il via libera della presidenza di Montecitorio le due commissioni daranno avvio all’indagine “le cui prime audizioni potrebbero già svolgersi prima di Natale”, annuncia il presidente della Trasporti, Michele Meta. Sicuramente prima della pausa natalizia ci saranno le relazioni introduttive dei due relatori al provvedimento, che sono gli stessi Folena e Meta.
L’indagine conoscitiva coinvolgerà tutti gli attori del sistema televisivo e si concluderà il 10 febbraio prossimo. Subito dopo inizierà l’esame dell’articolato, e l’obiettivo resta lo ‘sbarco’ in Aula nel mese di marzo.

printfriendly pdf button - Ddl Gentiloni: esame Camera prima di natale