Digitale terrestre, switch off Alto Adige: completato il passaggio anche in Val Gardena e Val Badia

Secondo la Provincia Autonoma di Bolzano, "Anche in Val Gardena e Val Badia è stato completato con successo il passaggio alla televisione digitale".

"Il segnale analogico, nelle due vallate ladine, è stato spento oggi, lunedì 9 novembre. Si è trattato del penultimo switch-off in Provincia di Bolzano: il passaggio al digitale sarà completato mercoledì con la Val d’Isarco", spiega il bollettino odierno della Provincia. Sono stati dodici gli impianti interessati quest’oggi dallo spegnimento del segnale analogico. La RAS, infatti, ha completato la digitalizzazione di 7 ripetitori che servono la Val Badia, e di 5 ripetitori che servono la Val Gardena. "Da oggi pomeriggio, dunque, anche gli abitanti delle vallate ladine possono approfittare dei vantaggi della TV digitale: più canali, più scelta di programmi e migliore qualità del segnale audio e video. Oltre ai tecnici della Radiotelevisione azienda speciale, sono stati impegnati nel passaggio al digitale anche quelli della RAI. Anche in questo caso, non si segnalano notizie di problemi nello switch-off", recita la consueta nota dell’ente locale. "Con la copertura di Val Gardena e Val Badia, si è completata la settima delle otto tappe del processo di digitalizzazione previste dall’accordo tra Ministero delle comunicazioni e Provincia. Il passaggio alla TV digitale, in Alto Adige, si concluderà definitivamente mercoledì con la Val d’Isarco", termina il bollettino del giorno, ricordando che "Per ogni chiarimento sul passaggio alla TV digitale, in particolare sulla risintonizzazione dei canali, sono disponibili il numero verde del Ministero 800.022.000 e il numero della RAS 0471 546666. Informazioni, indicazioni e spiegazioni anche sui siti web della Provincia www.provincia.bz.it/digitale-terrestre o della RAS www.ras.bz.it"
 
printfriendly pdf button - Digitale terrestre, switch off Alto Adige: completato il passaggio anche in Val Gardena e Val Badia