Digitale terrestre, switch-over area tecnica 3: tutto bene per Mediaset, al contrario di RAI

A differenza di RAI, sono stati sostanzialmente pochi i problemi rilevati dagli utenti con lo switch-over del programma Mediaset Retequattro.

A parte la risintonizzazione (non imposta dallo switch-over) del programma analogico Italia 1 dallo storico canale UHF 49 da Valcava per la pianura padana (ora digitalizzato) al canale UHF 45 dallo stesso sito (che fino a ieri irradiava, dall’esordio nel 1982, Retequattro) che ha spaesato molti utenti ancorati al vecchio formato tv, non si sono registrate particolari difficoltà tecniche. Del resto Mediaset, da ieri, aveva reso disponibile sul proprio sito web un video con risposte pratiche alle domande più diffuse dei telespettatori. A quanto rende noto l’azienda, "Centinaia di ascoltatori hanno inviato al sito quesiti di ogni genere che hanno ricevuto risposta nel corso di una diretta web". "Queste iniziative dell’ultim’ora hanno completato un percorso informativo capillare che le reti Mediaset hanno compiuto nelle ultime tre settimane con messaggi dei conduttori tv, annunci e servizi dei telegiornali, promo, cartelli e scritte in sovrimpressione in tutte le trasmissioni, oltre a rubriche e momenti riservati all’argomento all’interno dei programmi", fanno sapere da Cologno. (A.M. per NL)
 
 
printfriendly pdf button - Digitale terrestre, switch-over area tecnica 3: tutto bene per Mediaset, al contrario di RAI
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Digitale terrestre, switch-over area tecnica 3: tutto bene per Mediaset, al contrario di RAI

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL