Digitale terrestre: switch-over in Campania. Raidue e Retequattro solo in DTT a Napoli, Caserta e Salerno. Per il MSE-Com sarebbe tutto ok

Nella notte fra il 13 ed il 14 ottobre (fra le 2 e le 6 del mattino) le trasmissioni di Rai 2 e Rete 4 sono passate dalla tecnologia analogica a quella digitale in 252 comuni delle Province di Napoli, Caserta e Salerno.

Secondo il MSE-Com "Nessun problema di natura tecnica è stato riscontrato nella conversione dei 17 impianti dei due operatori. I cittadini hanno potuto usufruire per la sintonizzazione guidata dei decoder e per ricevere informazioni sul passaggio del supporto del call center ministeriale (numero verde 800.022.000)", che nel primo giorno "ha riscontrato un numero piuttosto basso di esigenze di assistenza (3.628) in rapporto alla popolazione coinvolta (3.600.000)". Resta buona, sempre secondo la fonte governativa, la media dei decoder acquistati grazie al contributo statale, tanto che "solo nella mattinata del 14 ottobre sono stati 599 i contributi erogati".
printfriendly pdf button - Digitale terrestre: switch-over in Campania. Raidue e Retequattro solo in DTT a Napoli, Caserta e Salerno. Per il MSE-Com sarebbe tutto ok