Digitale terrestre, Tanzania: 200 milioni di dollari per l’allestimento delle reti tv

La realizzazione delle strutture per il digitale terrestre – che entro il 2012 coprira’ tutto il territorio della Tanzania – costera’ 200 milioni di dollari.

La stima e’ stata fatta in un incontro con i giornalisti, da Lilian Masancha, dirigente della Star Media Tanzania, la societa’ impegnata da gennaio nell’installazione degli impianti per l’avvio del digitale in questo Paese dell’Africa orientale. Masancha ha precisato che 30 milioni di dollari sono gia’ stati spesi per il progetto nelle citta’ di Dar es-Salaam, Dodoma, Mwanza e Arusha. I lavori per l’introduzione dell’innovativo sistema di trasmissione del segnale tv, destinato a sostituire l’analogico, hanno finora permesso la creazione di 180 posti di lavoro e si stima che ne creeranno 2.000 entro il 2012, quando il digitale terrestre coprira’ anche le regioni di Zanzibar, Kilimanjaro, Shinyanga e Mbeya. (AGIAFRO)
printfriendly pdf button - Digitale terrestre, Tanzania: 200 milioni di dollari per l'allestimento delle reti tv