Diritto commerciale. Le S.r.l.: strategie processuali ed ambiti applicativi

Il tema della società a responsabilità limitata costituisce uno degli argomenti più complessi nell’ambito del diritto delle società, quale risulta all’esito della riforma.

In particolare, la duttilità della S.r.l., l’ampio margine attribuito alla autonomia privata, le frequenti incertezze circa la disciplina di riferimento con riguardo ai numerosi vuoti normativi, pongono problemi sia pratici e sia teorici di non agevole soluzione. "Le S.r.l. – strategie processuali ed ambiti applicativi", di Astolfo Di Amato, professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università di Napoli Federico II, costituisce l’espressione del tentativo di delineare le possibili soluzioni ai problemi interpretativi emersi, utilizzando la dottrina e la giurisprudenza che sono maturate con riferimento non solo alla nuova disciplina, ma anche alla vecchia, nella parte che può considerarsi ancora attuale. Lo scopo è quello di offrire una sistemazione degli istituti adeguatamente documentata, nella quale sono messi in rilievo i punti rispetto ai quali non sono state ancora raggiunte delle soluzioni definitive, e di offrire ai pratici uno strumento di consultazione che consenta di individuare rapidamente sia le soluzioni più convenienti e "sicure" e sia le fonti giurisprudenziali e dottrinali più significative. Il lavoro è completato da un ampio corredo di formule che hanno riguardo a tutti i passaggi che segnano la vita di una società a responsabilità limitata. Il volume è accompagnato da un Cd-rom che contiene le formule personalizzabili e la giurisprudenza per esteso. Edito da CEDAM (www.cedam.com), il testo è in vendita ad euro 85,00. (M.L. per NL)
printfriendly pdf button - Diritto commerciale. Le S.r.l.: strategie processuali ed ambiti applicativi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Diritto commerciale. Le S.r.l.: strategie processuali ed ambiti applicativi

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL