Diritto della Radiodiffusione, dottrina: sulla variazione dell’assetto delle reti di un pluriconcessionario radiofonico

Oggetto di diversi confronti tra operatori e P.A. è la dinamica amministrativa dell’asservimento di impianti FM tra diverse concessioni in capo al medesimo soggetto giuridico.

La questione ha dato vita negli anni ad una serie di conclusioni in punto di diritto che sostanzialmente convergono nella direzione che di seguito si espone. Come noto, l’attuale impianto normativo (in primis, D. Lgs. 177/2005 e ss. mm. e ii.) non fissa il limite al numero di concessioni in capo al medesimo soggetto giuridico, determinando meramente le soglie di copertura (art. 24 c. 3 D. Lgs. 177/2005). L’asservimento dei diffusori eserciti dal soggetto giuridico titolare delle concessioni rilasciate o acquisite da terzi concessionari, è una libera scelta imprenditoriale, insindacabile da parte della P.A., posto che nessuna norma di legge legittima ingerenze in tal senso, né prescrive il preventivo rilascio di autorizzazione alla variazione degli assetti impiantistici. Consegue da quanto sopra (espressione del “principio di libertà” di derivazione costituzionale) che i soggetti pluriconcessionari devono meramente informare (in conseguenza di una prassi consolidata e non già di un formale obbligo di legge) la P.A. delle proprie decisioni (se ex ante, oppure ex post, è irrilevante), anche perché dette determinazioni non possono comportare abusi, posto che la corretta conduzione dell’impianto e gli obblighi di rispetto dei precetti normativi del contenuto delle trasmissioni ricadono comunque sul soggetto giuridico titolare delle singole concessioni. (M.L. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Diritto della Radiodiffusione, dottrina: sulla variazione dell'assetto delle reti di un pluriconcessionario radiofonico

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL