DTT: disagi anche in albergo, turisti rimasti senza tv. Per Adoc possibile chiedere risarcimento

I disagi del passaggio al digitale terrestre si fanno sentire anche tra i turisti stranieri, che in alcuni alberghi sono rimasti senza tv.

Per l’associazione di consumatori Adoc possibile chiedere un risarcimento dei danni subiti per mancata fruizione di un servizio compreso nel prezzo della camera. "Ci sono giunte molte segnalazioni di turisti impossibilitati a guardare la televisione negli alberghi romani sprovvisti di collegamento tv satellitare – dichiara Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc – dato che l’utilizzo della tv in camera rientra tra i servizi pagati dal cliente, riteniamo che sia possibile chiedere un risarcimento dei danni subiti, sottoforma di pagamento, da parte del turista, del prezzo della categoria più bassa prevista dall’albergo. In questo senso ci appelliamo alle Associazioni dei commercianti affinché ci possano indicare con chiarezza quali siano le modalità più idonee di risarcimento per i disservizi subiti. La stessa situazione si è verificata negli ospedali, un danno soprattutto per i pazienti più anziani, che nella televisione spesso trovano l’unico conforto. Chi pagherà loro i danni?"
 
printfriendly pdf button - DTT: disagi anche in albergo, turisti rimasti senza tv. Per Adoc possibile chiedere risarcimento