eBay venderà Skype entro la fine dell’anno?

Secondo il Financial Times, eBay potrebbe cedere Skype a causa del progressivo fallimento della società


La notizia non è ufficiale, ma di sicuro la fonte è affidabilissima. Secondo un recente scoop del Financial Times, infatti, la nota società di e-commerce eBay starebbe seriamente considerando la possibilità di cedere Skype, a causa di un progressivo fallimento del progetto di interazione operativa che avrebbe delineato l’incompatibilità tra i due gruppi. Stando sempre a quanto riferito dal Financial Times, eBay acquistò la società di telefonia (attualmente comunque la più utilizzato in internet, nonostante gli avversi pareri di molti internauti), nel tentativo di espandere e migliorare il suo core business. Tra le idee più divulgate c’era quella definita “click-to-call”, un nuovo modello di business che avrebbe permesso agli acquirenti di contattare più velocemente il venditore contemporaneamente connesso. Sebbene le intenzioni fossero buone, non hanno consentito ad eBay di accrescere la propria utilizzabilità. Così l’affare, costato ben 3,1 miliardi di dollari, si sarebbe dimostrato con il tempo un vero e proprio fallimento, tanto che gli analisti hanno stimato che, attualmente, la sezione Skype potrebbe essere rivenduta per un valore complessivo di soli 1,4 miliardi di dollari. I vertici starebbero dunque cercando di decidere il da farsi. Ma la gravità della situazione è tale da poter presumere che la vendita possa accadere già entro la fine del 2008. (Marco Menoncello per NL)

Send Mail 2a1 - eBay venderà Skype entro la fine dell’anno?

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL