Editoria. Le riviste di Veneziani in vendita, al via le offerte

Dopo il fallimento di GVEditore e GVPeriodici, le riviste di Guido Veneziani si ritrovano sul mercato con 40 giornalisti al seguito. Prezzo di partenza: 5,15 milioni di euro.
I curatori fallimentari della Guido Veneziani Editore e della Guido Veneziani Periodici invitano a presentare “proposte irrevocabili di acquisto” per i magazine del gruppo: Amori, Miracoli, Stop, Vero, Rakam, Confessioni Donna, Donna al top, Vero Astri, Best Tours. Chiunque dovesse aggiudicarsi il lotto porterebbe a casa oltre 40 giornalisti, l’attrezzatura redazionale e gli archivi completi dei periodici; il tutto ad un prezzo base fissato a 5,15 milioni. Attendendo il primo pomeriggio del 27 maggio, quando scadrà il termine utile per la presentazione delle offerte, le testate continuano a respirare e ad essere vendute nelle edicole grazie a Mario Farina. Da fine agosto 2015, infatti, l’editore del gruppo Dmail ha rilevato in affitto i periodici conquistando così un diritto di prelazione sull’acquisto del gruppo. Ad ogni modo, nelle condizioni poste in seno all’avviso di vendita, viene chiaramente specificato che nel caso in cui subentri un terzo acquirente “l’affitto stipulato con Farina cesserà immediatamente, senza necessità alcuna di disdetta”. Tra qualche settimana si avrà quindi una svolta decisiva per le sorti dei magazine della Guido Veneziani Editori, fortemente appesantita (tra le cose) dagli investimenti per l’apertura del canale tv Vero, sospeso a fine giugno 2015 e recentemente riesumato da Gold Tv. (G.C. per NL)
printfriendly pdf button - Editoria. Le riviste di Veneziani in vendita, al via le offerte