Home Editoria Editoria online. Dati Audiweb: maggio positivo per l’informazione sul web

Editoria online. Dati Audiweb: maggio positivo per l’informazione sul web

L’online delle notizie cresce sempre di più. Lo attestano i nuovi dati Audiweb relativi alla performance virtuale dei maggiori siti di notizie della carta stampata, delle tv e delle radio.
In generale, crescono del 7% gli utenti mensili che navigano alla ricerca di news online (20,5 mln di utenti, ovvero il 67,5% su un totale di 30,4 mln di utenti online con una crescita di 1,3 mln di utenti in più nel mese di maggio) rispetto al mese di aprile (19,217 mln di utenti, ovvero il 63,1% su un totale di 30,4 mln di utenti totali online).
Dal confronto, invece, con il mese di maggio 2016 la percentuale di crescita è del 5,5% con 1,1 mln di utenti in più. Sebbene i dati della categoria di consumo online “Current events & Global news” (tipologia di consumo online dati Audiweb) siano positivi, c’è da tenere in considerazione un particolare non irrilevante: il mese di aprile 2017 è stato caratterizzato da diverse festività legate prevalentemente alla santa Pasqua e questo si traduce, inevitabilmente, in meno giorni di lavoro che hanno influito sulla rilevazione in termini di affluenza di utenti online. D’altra parte, il mese di maggio è stato attraversato da non pochi avvenimenti interessanti quali il calcio (Champions, serie A, Coppia Italia, l’ultima partita di Totti nella Roma con tanto di addio plateale ai tifosi), l’accesissimo dibattito sulle vaccinazioni (con tanto di decreto del Ministero della Salute che introduce l’obbligo di vaccinare i bambini per mandarli a scuola) e, infine, argomenti di carattere politico come l’assemblea del Pd e la legge elettorale riguardante l’eventualità di un riforma del sistema elettorale italiano a favore di quello tedesco (sistema proporzionale con sistema di sbarramento al 5% con correttivi extra a parte).
Non stupisce, dunque, che l’info online a maggio sia cresciuta e presenti numeri in forte crescita.
Nel merito, per i siti della carta stampata al primo posto troviamo Repubblica.it con 1,529,146 mln di utenti unici totali (+7% da aprile, +5,5% da maggio 2016); segue il Corriere della Sera con 1,130,045 mln di utenti totali (+8,4% da aprile, +9% da maggio 2016); al terzo posto TgCom24 con 954,617 mila utenti totali (+2% da aprile, +38,7% rispetto maggio 2016). Il sito de La Stampa occupa il settimo posto con un totali utenti pari a 463,734 mila (-5% da aprile, -11,7% da maggio 2016); alla nona posizione Ansa.it con 431,222 mila utenti totali (+11,2 da aprile, +15,4 rispetto a maggio dello scorso anno); all’undicesimo posto Il Fatto Quotidiano con 345,152 mila utenti totali (+7,3% da aprile ma -6,4% da maggio 2016); a seguire Il Sole 24Ore con 345,016 mila utenti unici totali (+5,3% da aprile ma -9,4% rispetto a maggio 2016). Per i siti della tv: in prima posizione Mediaset.it live e on demand con 489,152 mila utenti unici (+2% da aprile, +12,3% da maggio 2016); percentuali significative per SkySport HD (+37,7% da aprile, +70% rispetto a maggio 2016), Fox Networks Group Italy (+41,3% da aprile, +28,5% da maggio 2016) e Eurosport Italy (+20,8% da aprile, confronto anno su anno non disponibile per variazione organizzazione interna). Per le radio Deejay.it conta 123,558 mila utenti unici con una crescita del 27,7% su aprile e dello 0,5% su maggio 2016; Radioitalia.it conta, invece, 59,473 mila utenti unici totali con una variazione di crescita del 9,4% su aprile e del 43% su maggio 2016. (L.M. per NL)