Editoria online. Ricerca Comscore marzo 2021: aumenta il numero di utenti unici sui siti di news. Il 95% dei fruitori di internet si informa online.

utenti unici

Dopo un febbraio decisamente negativo per gran parte siti di news, a marzo si segnala un aumento di utenti unici su quasi tutti portali di informazione. Ottimi risultati per Il Tempo (+40%), Leggo (+36%), skyTg24 (+35%) e Sky Sport Sites (+23%). Rientra invece in classifica Adnkronos, reduce da un problema tecnico che aveva compromesso la taggatura a febbraio. Risultano anche in crescita la Gazzetta del Sud (+175%) e il Giornale di Sicilia (+65%), che incrementano il numero delle loro utenze “grazie” alle notizie relative allo scandalo tamponi in Sicilia.

News a marzo

L’analisi sui dati relativi all’audience condotta da Comscore ha reso noto come la ricerca di informazioni, a distanza di un anno dall’inizio della pandemia, sia rimasta in voga tra gli utenti del web.
Infatti, il numero di utenti unici coinvolti nella ricerca di news a marzo 2021 si è attestato a 38,1 mln, riuscendo quasi ad uguagliare i 38,2 mln del 2020. Tale dato equivale al 95% (+3% su marzo 2020) del totale dei fruitori di internet, che a marzo sono stati circa 40,17 mln.

Diminuisce il tempo di fruizione

Contrariamente all’incremento delle utenze, il tempo speso sui siti d’informazione dai singoli utenti subisce una decrescita rispetto a marzo 2020, registrando il -28%.
Non si può dire lo stesso per i portali d’intrattenimento, che, dal terzo mese del 2020, hanno visto accrescere il tempo di fruizione del loro pubblico del 26%.

tablet 636x536 - Editoria online. Ricerca Comscore marzo 2021: aumenta il numero di utenti unici sui siti di news. Il 95% dei fruitori di internet si informa online.

I portali d’informazione

Estrapolando dalla ricerca Comscore solo i dati relativi ai siti d’informazione (la classifica relativa al mese di febbraio è già stata esaminata in un precedente articolo), si nota che l’elenco è mutato di poco rispetto a febbraio 2021. Le variazioni riscontrabili hanno coinvolto unicamente la parte iniziale e la parte finale della classifica.

Le prime tre posizioni

Il podio resta ricoperto dalle medesime tre testate del mese precedente, con un’inversione di posizione tra la prima e la seconda. Infatti, Ciaopeople (Fanpage) con 32.2 mln di utenti unici (+2% su febbraio 2021), si prende la testa della classifica, sorpassando Citynews che registra 31.4 mln di utenti (-2%).
Resta stabile al terzo posto Quotidiano Nazionale (Monrif), che, con 29,1 mln di utenti unici, incrementa del 13% l’utenza rispetto a febbraio 2021.

Crescita dei visitatori sugli altri siti

Non vi è stata alcuna variazione di posizioni tra le testate che occupano la parte centrale della classifica. Quello che invece risulta interessante è l’aumento di audience che tutti questi siti di informazione online hanno registrato rispetto a febbraio 2021.
Così Tgcom24 ha incrementato la sua platea del 7%, mentre Il Messaggero ha ottenuto il +14%. Seguono il Fatto Quotidiano, che è cresciuto dell’11%, Libero quotidiano del 10% e, infine, Il Giornale, che raggiunge il +17%.

Sky Tg24 superperformer

Risulta inoltre notevole l’incremento di Sky Tg24, che con 15,6 mln di visitatori, ha registrato un incremento del 34% rispetto a febbraio 2021.

1558599353696 - Editoria online. Ricerca Comscore marzo 2021: aumenta il numero di utenti unici sui siti di news. Il 95% dei fruitori di internet si informa online.

Rientra Adnkronos

Rientra a far parte della classifica Adnkronos, che registra 15,4 mln di utenti unici e si posiziona così al decimo posto.
In merito alla situazione di tale testata, non è presente la variazione percentuale rispetto a febbraio 2021, in quanto l’azienda romana aveva riscontrato dei problemi tecnici sul proprio sito, poi risolti a marzo, che le hanno impedito di collocarsi in classifica.

Maggiori incrementi nella parte finale della classifica

I risultati più sorprendenti sono ottenuti da Il Tempo e Leggo.it, che hanno raggiunto rispettivamente il +40% e il +36%.
In coda alla top 15 si collocano Il Mattino (+14%), Il Sole 24 Ore (+16%) e Sky Sport Sites, la cui platea è incrementata del 23%.

gds - Editoria online. Ricerca Comscore marzo 2021: aumenta il numero di utenti unici sui siti di news. Il 95% dei fruitori di internet si informa online.

La vicenda dei tamponi

Oltre a quanto esposto, risultano interessanti i valori di due testate della SES (Società Editrice del Sud). Nello specifico, La Gazzetta del Sud (+175%) e il Giornale di Sicilia (+65%), che devono l’incremento delle utenze allo scandalo sulla presunta falsificazione dei numeri dei tamponi e dei contagi da Covid. Tale Scandalo ha coinvolto alcuni funzionari della Regione Sicilia, accusati di aver manipolato i numeri regionali relativi al Covid-19 inviati all’Istituto Superiore di Sanità

Nuovi metodi di misurazione

Infine, Comscore, in contemporanea con l’uscita dei dati relativi a marzo 2021, ha annunciato che verranno implementate delle migliorie ai metodi di misurazione dell’audience. Tali miglioramenti consisteranno nell’introduzione di due nuovi target, il primo dai 35 ai 44 anni mentre il secondo dai 45 anni in su.
Questi target, secondo la società di ricerca, andranno a segmentare ulteriormente i dati relativi alle utenze, approfondendo così la comprensione dei comportamenti sul web dei fruitori. (E.T. per NL)

printfriendly pdf button - Editoria online. Ricerca Comscore marzo 2021: aumenta il numero di utenti unici sui siti di news. Il 95% dei fruitori di internet si informa online.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Editoria online. Ricerca Comscore marzo 2021: aumenta il numero di utenti unici sui siti di news. Il 95% dei fruitori di internet si informa online.

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO