Editoria, RCS: migliorano i conti. Via alla vendita delle quote in Finelco (a Blue Ocean) e dell’Area Libri (a Mondadori)

Rcs chiude il primo semestre con un Ebitda prima delle poste straordinarie positivo per 5,1 milioni da una perdita di 4,2 milioni di un anno prima, su ricavi in lieve calo a 591,9 milioni da 611,1 milioni.

Il gruppo ha intanto sottoscritto l’accordo preliminare per la cessione del 44,45% di Finelco, la holding che controlla Radio 105, Radio Monte Carlo e Virgin Radio, alla cordata di imprenditori italiani raccolti nella società di capitali Blue Ocean per 21 milioni di euro più un ulteriore milione legato al verificarsi di alcune condizioni entro fine 2015 (alla vicenda abbiamo deciato un approfondimento con la raccolta di diverse indiscrezioni). Lo dice una nota della società che sottolinea che il Cda ha approvato all’unanimità il piano strategico al 2018 "sulla base delle linee guida già comunicate al mercato", che sarà presentato nel corso di settembre. Quanto all’offerta di acquisto di Rcs Libri pervenuta da Mondadori, il consiglio, "pur riservandosi ogni decisione sulla cessione della partecipazione, ha deliberato all’unanimità di dare mandato all’AD per proseguire nella trattativa e nella definizione degli aspetti contrattuali". L’Ebitda del semestre dopo le componenti non ricorrenti è passato da -29,2 milioni a -3 milioni. L’indebitamento finanziario netto si attesta a 526,3 milioni da 507,5 a fine marzo. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Editoria, RCS: migliorano i conti. Via alla vendita delle quote in Finelco (a Blue Ocean) e dell'Area Libri (a Mondadori)
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Editoria, RCS: migliorano i conti. Via alla vendita delle quote in Finelco (a Blue Ocean) e dell'Area Libri (a Mondadori)

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL