Editoria, scomparso Gigi Vesigna, storico direttore di Sorrisi e Canzoni Tv

Gigi Vesigna, ex direttore di "Tv Sorrisi e Canzoni" per 21 anni (dal 1973 al 1994), è morto sabato 1° marzo 2015 a Milano all’età di 83 anni. Nato a Milano nel 1932, da studente al Parini collaborò al celebre foglio "La Zanzara".

Il primo articolo, la recensione di un film, lo scrisse a 18 anni nel 1950 su "Settimana Radio Tv", proseguendo l’attività di recensore cinematografico per l’inserto di Famiglia Cristiana, "Famiglia Mese", mentre era iscritto all’università. Passò poi a "Settimana Radio Tv" e quindi a "Teletutto" (Mondadori), mentre, dal 1961, seguì il Festival di Sanremo. Nel 1973 venne chiamato a dirigere "Tv Sorrisi e Canzoni", da lui portato al record di 3 milioni e 300 mila copie. In seguito fondò il mensile di cinema "Ciak" ed assunse la direzione di "Noi" e di "Forza Milan", organo ufficiale della società rossonera. Fu anche collaboratore di "Oggi" e di altre importanti testate. Dal 1995 ricoprì la carica di Presidente dell’Accademia del Premio Regia Televisiva, ovvero gli "Oscar Tv". I suoi funerali si sono svolti in forma rigorosamente privata lunedì 3 marzo. La notizia è stata diffusa a funerali avvenuti poichè la famiglia aveva chiesto di massimo riserbo. (R.R. per NL)
 
printfriendly pdf button - Editoria, scomparso Gigi Vesigna, storico direttore di Sorrisi e Canzoni Tv