Home Editoriali Il futuro dietro l’angolo

Il futuro dietro l’angolo

Ha avuto un positivo riscontro il convegno organizzato presso il Consiglio regionale della Lombardia sulla radiofonia.In particolare, la sezione dedicata alla Radio 4.0 ha suscitato l’interesse di molti soggetti, sia istituzionali (è probabile che l’evento verrà replicato in altre regioni) che imprenditoriali: l’argomento delle connected car è attualissimo e potenzialmente incandescente.

La Radio si gioca sull’auto l’88% del suo ascolto e pertanto sulle auto interconnesse l’attenzione dovrebbe essere massima.
E invece da parte dei broadcaster (italiani) non pare esserci quella sensibilità che la questione importerebbe. Quasi che il futuro radiofonico IP sia un qualcosa di così lontano da non costituire un problema attuale. Un po’ come lo vedeva la carta stampata….
Arnold H. Glasgow scriveva: “Il problema del futuro è che solitamente arriva prima che noi si sia preparati a riceverlo”.

printfriendly pdf button - Il futuro dietro l'angolo