Giornalisti: UE lancia premio Natali 2009 per diritti umani

La Commissione europea lancia la sedicesima edizione del “Premio Lorenzo Natali” per i giornalisti impegnati nella difesa dei diritti umani, democrazia e sviluppo


(ANSA) – BRUXELLES, 27 MAR – “Senza informazione, senza i mass media – ha riferito Louis Michel, Commissario europeo agli Aiuti umanitari – il mondo perde coscienza del proprio passato, la consapevolezza del presente e il dibattito sul futuro”.
Al Premio Natali, creato nel 1992, possono partecipare giornalisti da tutto il mondo e da quest’anno la competizione è aperta anche ai giornalisti di radio, audiovisivo e web.
I giornalisti possono presentare le loro candidature entro il 30 giugno 2008 sul sito www.nataliprize.eu.
I vincitori saranno scelti a metà novembre, a Strasburgo, in presenza di Michel, e saranno ricompensati con premi in denaro per un totale di 50.000 euro.
Quest’anno la Commissione europea organizza l’evento in collaborazione con alcune delle associazioni mondiali più conosciute come Reporters sans Frontieres e World Association Newspapers.(ANSA)

Send Mail 2a1 - Giornalisti: UE lancia premio Natali 2009 per diritti umani

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL