“Il Mucchio”, sequestro: è attacco alla stampa

Così il direttore sulla decisione della procura di Trani che ha disposto il ritiro del giornale dalle edicole perché nella copertina del mensile si configurerebbe il reato di offesa alla religione


da Franco Abruzzo.it

Trani, 13 ottobre 2007. “E’ un attacco alla libertà di stampa”: così Max Stefani, direttore responsabile del mensile ‘Il Mucchio’, definisce in una nota la decisione della procura della Repubblica presso il tribunale di Trani che ieri ha disposto il ritiro del giornale da tutte le edicole e dai distributori del circondario perché nella copertina del mensile si configurerebbe il reato di offesa alla religione mediante il vilipendio delle persone. Il ritiro, compiuto con un provvedimento di sequestro probatorio, è stato eseguito dalla guardia di finanza: l’accusa é per un fotomontaggio in copertina nel quale papa Benedetto XVI tiene tra le mani la testa mozzata di Veltroni, macchiandosi con il sangue la pianeta e la stola. “Per la copertina in oggetto, più che di ‘oltraggio alla religione’ trattasi di oltraggio a Veltroni – afferma Stefani – e al nascente Partito Democratico. In questo caso avremmo anche capito le ire del Pretore di Trani. A meno che non si sia scelta una strada obliqua per colpire un giornale che da sempre fa dell’indipendenza la sua bandiera”. “Fino a prova contraria – continua Stefani – l’articolo 21 della Costituzione garantisce il diritto a ‘manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione'”. (ANSA).

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - "Il Mucchio", sequestro: è attacco alla stampa

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL