Il presidente della tv pubblica olandese attacca Rai e Mediaset

“Con una tv pubblica debole, le emittenti private sono un pasticcio. Come, per esempio, accade in Italia…”


Il presidente del consiglio d’amministrazione della tv pubblica Olandese NOS (Netherlands Public Broadcasting), Henk Hagoort, stasera ha attaccato RAI e Mediaset in una trasmissione sulla rete pubblica Nederland 3. Parlando del valore di un sistema di televisione pubblica che ha una forte audience e trasmette programmi di intrattenimento, sport e pubblicità, Hagoort ha dichiarato: “Con una tv pubblica debole, le emittenti private sono un pasticcio, come per esempio accade in Italia…”.
La ragione per cui il presidente della NOS – che, come RAI è membro dell’Unione europea delle emittenti pubbliche (EBU) – ha tratto come esempio negativo il caso italiano non appare immediatamente percepibile. Agli occhi esteri RAI, in realtà, nonostante sia spesso al centro di polemiche, è un’emittente di spessore, esattamente come Mediaset è un competitore privato tra i più forti in Europa. D’altra parte, non può non rilevarsi come RAI, nel 2007, godesse di un’audience del 42,2%, mentre le tre reti pubbliche olandesi raggiungevano solo il 31,3% (33,1% dalle 18 alle ore 24). I ricavi consolidati RAI nel 2007 sono risultati poi pari a 3,23 miliardi di euro, mentre l’emittenza olandese nazionale nazionale ha raccolto solo 766,7 milioni (di cui 192 milioni da pubblicità). Mediaset, per contro, con un’audience del 40,5% ha introitato 3 miliardi di euro. Forse con l’esempio del caso italiano il presidente del CdA della NOS voleva dimostrare che senza una forte presenza di un’emittenza pubblica il sistema radiotelevisivo nel suo complesso non fornisce il meglio delle sue potenzialità. Invero, nonostante tutti i problemi dell’emittenza italiana, permeata in maniera invasiva dalla politica e afflitta dal cronico problema del conflitto d’interessi del presidente del Consiglio, non si puo’ certamente sostenere che RAI e Mediaset siano aziende di nicchia. Tanto più che proprio Mediaset, insieme all’olandese John de Mol (tramite Cyrte) e Goldman Sachs, hanno la proprietà della società di produzione tv Endemol. (David de Jong -www.dutchmedia.nl – per NL)

printfriendly pdf button - Il presidente della tv pubblica olandese attacca Rai e Mediaset
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Il presidente della tv pubblica olandese attacca Rai e Mediaset

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL