Il profilo di una popolazione nascosto dietro poche parole. Google rivela gli interessi degli italiani

L’annuale Zeitgest di Mountain View rivela le più comuni chiavi di ricerca in Italia. Al primo posto lavoro, casa e Vasco Rossi


Al centro dei pensieri degli italiani ci sarebbero il lavoro e la casa, seguiti dall’amore per Vasco Rossi e per la cucina. Questo il risultato della classifica dei termini più cliccati su Google, che prosegue mostrando come gli italiani siano anche molto attenti ai problemi riguardanti la scuola, la legge finanziaria, le elezioni politiche e le tecnologie fotovoltaiche. La rivelazione è stata fatta dallo Zeitgeist2008 (letteralmente lo spirito dei tempi), la ormai nota lista dei termini più cercati su Google.it. Pubblicando queste classifiche Google ha voluto far conoscere a tutto il mondo gli interessi degli italiani, anche se da quest’anno è possibile visionare gli elenchi Zeitgeist di tutto il mondo visitando il link http://google.com/zeitgeist2008. Nel corso dell’anno gli italiani sono stati fortemente attratti da avvenimenti internazionali come le Olimpiadi di Pechino, fatti nazionali come l’attivazione del sistema Ecopass, la riforma della scuola, la crisi dei mutui e quella del lavoro. Le vicende legate allo scrittore Roberto Saviano, tra le altre cose, ha destato l’interesse di un numero significativo di connazionali che si rivelano al contempo sempre più attratti da argomenti attuali quali la tecnologia, i social network e, più in generale, il Web 2.0. Gli internauti del Belpaese inoltre non si smentiscono per quanto riguarda il cibo: ai primi posti dello Zeitgeist troviamo infatti le parole pane, pizza e crostata anche se in fondo alla classifica fanno capolino due piatti esotici: paella e cous cous. Una maggiore sensibilità è stata dimostrata anche verso i temi dell’ambiente e delle energie rinnovabili. (Silvia Bianchi per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Il profilo di una popolazione nascosto dietro poche parole. Google rivela gli interessi degli italiani

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL