Il quantum debeatur a Pirro

Si può vincere una causa perdendola al contempo? Certo che sì, come dimostra quello che è accaduto questa settimana a Milano. Il Tribunale si è infatti pronunciato sul contenzioso promosso dalla Società Consortile Fonografici contro l’emittente RTL 102,5 per il riconoscimento del compenso per lo sfruttamento dei diritti connessi ai diritti d’autore nel periodo 01/08/2009-31/12/2012, condannando l’emittente a pagare ai discografici circa 1,4 mln di euro. Cioè la cifra che RTL aveva spontaneamente offerto prima del contenzioso giudiziario, ma rifiutata da SCF perché ritenuta minore del dovuto. Che ora è stato definito. Ecco come si fa a vincere e perdere allo stesso tempo.

printfriendly pdf button - Il quantum debeatur a Pirro
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Il quantum debeatur a Pirro

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO