Inchiesta Svizzera: Mediaset querela Repubblica per diffamazione

Mediaset rende noto di aver "dato mandato ai propri legali di sporgere querela per diffamazione nei confronti del giornalista di "Repubblica" Emilio Randacio e del direttore Ezio Mauro per l’articolo apparso oggi "Mediaset, nuove accuse in Svizzera".

Scrive il Biscione: "Nonostante la precisazione diramata l’8 ottobre da Mediaset, ripresa con evidenza da tutta la stampa nazionale, "Repubblica" afferma circostanze non desumibili dagli atti delle indagini. In particolare nel seguente passaggio: "I giudici elvetici avevano sequestrato nel 2005 150 milioni di franchi su conti riconducibili al gruppo Mediaset o a loro dipendenti. Frutto, si sospetta, di operazioni illecite per creare fondi neri". "Si tratta – conclude il comunicato – di supposizioni di "Repubblica", lesive della reputazione di Mediaset, e non suffragate da alcun documento".
 
 
printfriendly pdf button - Inchiesta Svizzera: Mediaset querela Repubblica per diffamazione
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Inchiesta Svizzera: Mediaset querela Repubblica per diffamazione

Non perdere le novità dei settori radiotelevisivo, editoriale e delle telecomunicazioni

Gratis la newsletter di NL