Internet. Italiani ‘navigatori’, il 72% sul web almeno una volta a settimana

Italiani a sorpresa popolo di ‘navigatori’ visto che il 72% accede ad internet almeno una volta a settimana ed una percentuale di poco inferiore, il 70%, è sul web più volte a settimana. Oltre la metà del campione interpellato, ovvero il 57%, ‘naviga’ almeno una volta al giorno.

E’ quanto emerge dal focus dedicato all’Italia da Ericsson che nel corso dell’evento annuale ‘Tecno.Logica.Mente’ ha presentato dati aggiornati a maggio scorso: di fatto, secondo la ricerca, le nuove generazioni costituiscono un’onda demografica che spinge verso l’innovazione. Infatti se la fascia dei giovani in eta’ tra i 15 e i 24 anni mostra una percentuale di accesso ad internet superiore al 90%, la fascia 50-59 anni mostra una percentuale di circa il 60% che scende al 35% per la fascia 60-69 anni. Anche in Italia, come emerso dal Mobility Report di Ericsson a livello mondiale, sale l’utilizzo di internet in mobilita’: anche in questo caso l’accesso al web da smartphone e tablet o chiavette e’ oltre il 40% per utenti tra i 15 e i 19 anni; nella stessa fascia di giovanissimi l’accesso alle postazioni fisse non supera la foglia del 60%. Invece il fisso e’ ‘preferito’ con una percentuale del 75% nella fascia di eta’ 50-59 anni. L’utilizzo di social network interessa il 69% degli internauti nella fascia di eta’ 15-24 anni mentre la percentuale cala al 52% nella fascia successiva 25-49 anni. Boom di instant messagging o chat, al 73%, nella fascia 15-24 anni mentre questo tipo di comunicazione interessa solo il 56% nella fascia successiva, 25-49 anni. Da segnalare, tuttavia il buon livello di utilizzo delle mail nella fascia 60-69 anni dove è a quota 65%. E, ancora, spopolano i laptop tra studenti: oggi l’uso del pc portatile e’ al 40% ma si stima che questo utilizzo salira’ oltre il 70%. (Adnkronos)
printfriendly pdf button - Internet. Italiani 'navigatori', il 72% sul web almeno una volta a settimana