Tlc, banda larga mobile. Telecom: Patuano, confermiamo che Lte al 2014 coprira’ 40% popolazione

Telecom Italia a fine 2014 coprira’ il 40% della popolazione italiana con le frequenze Lte. La conferma al piano che si e’ proposta la compagnia e’ arrivata dall’ad, Marco Patuano, durate la conference call con gli analisti.

"Alla fine di quest’anno la commercializzazione dei servizi Lte (partita in 4 citta’ due giorni fa, ndr) sara’ pari al 10% progredendo gradualmente fino a raggiungere il 40% della popolazione entro fine 2014", ha indicato il manager. Patuano ha rammentato che i servizi Lte adesso girano sulla frequenza 1800, mentre inizieranno a utilizzare la frequenza 800 (quella piu’ pregiata, ndr) a inizio 2013. "Sembra che non vi siano ritardi – ha dichiarato – ma vedremo cosa accadra’ il primo gennaio per le altre frequenze. Speriamo", ha aggiunto. Patuano ha inoltre sottolineato che il piano di copertura del territorio nazionale con i servizi Lte potrebbe subire anche un’accelerazione, ma a patto che sia raggiunto "un equilibrio tra cio’ che risparmiamo altrove e quanto investiremo nella rete. I risparmi – ha concluso – saranno dedicati alla costruzione delle nuove reti e alla riduzione del debito". (Radiocor)
 
 
printfriendly pdf button - Tlc, banda larga mobile. Telecom: Patuano, confermiamo che Lte al 2014 coprira' 40% popolazione