Investimenti pubblicitari in calo a gennaio; Wind, Ferrero e Vodafone le aziende che hanno speso di piu’

(ADUC) – Investimenti pubblicitari in frenata anche ad inizio anno. A gennaio, infatti, la Nielsen Media Research segnala un pessimo -18,7 per cento rispetto al gennaio 2008. Una contrazione generalizzata, che coinvolge un po’ tutti i 24 settori in cui e’ classificato il mercato, con sole due eccezioni: Finanza-Assicurazioni e Enti-Istituzioni sono in crescita. Wind, Ferrero e Vodafone – rileva ancora Nielsen – guidano la classifica dei top spender a gennaio 2009. L’analisi dei mezzi mostra che la Televisione, considerando sia i canali generalisti che quelli satellitari (marchi Sky e Fox), ha una flessione sul mese del -15,7 per cento. Tra i principali settori si evidenzia il calo di alimentari (-15,7 per cento), auto (-25,9 per cento) e telecomunicazioni (-2,8) e l’exploit di Finanza/Assicurazioni (+80,7 per cento).
 
 
printfriendly pdf button - Investimenti pubblicitari in calo a gennaio; Wind, Ferrero e Vodafone le aziende che hanno speso di piu'