Ip Tv. Il colosso del video sbarca nella tv: in arrivo Youtube Unplugged

Alcune indiscrezioni del settore suggeriscono che Google stia lavorando alla creazione di una piattaforma di streaming per alcuni canali via cavo, in controtendenza all’esaltazione per l’on demand; probabilmente, si tratta di un tentativo per ridurre la forte dipendenza di Google dalla pubblicità.

Si chiama Youtube Unplugged ed è il progetto televisivo di Google che potrebbe vedere la luce nel 2017: una piattaforma dove poter vedere un pacchetto ridotto di canali della tv via cavo con un costo più contenuto di un abbonamento completo al cavo e che dovrebbe aggirarsi intorno ai 35 dollari al mese. Secondo alcune indiscrezioni di settore, infatti, il colosso di Mountain View avrebbe già attivato trattative con grandi major statunitensi del calibro di NBC Universal, Viacom, 21st Century Fox e CBS. E’ interessante vedere come, mentre il grosso delle attenzioni del settore si concentra sempre di più sui servizi on demand alla Netflix slegati dai palinsesti, Google abbia deciso di remare in senso contrario e creare una piattaforma che racchiuda un assortimento di broadcaster classici provenienti dalla pay tv via cavo. L’idea rientra a pieno titolo nell’intenzione di Google di perdere sempre di più la sua cronica dipendenza dalla pubblicità online; Un’intenzione che la web company ha già manifestato con Youtube Red, offrendo un abbonamento in cambio di contenuti esclusivi e l’assenza di pubblicità sul noto portale video. Anche Apple e Amazon sembra siano all’opera per un progetto simile il cui ostacolo principale, per il momento, pare sia la difficoltà nel raggiungere un accordo sul costo dei diritti di trasmissione. (E.V. per NL)

printfriendly pdf button - Ip Tv. Il colosso del video sbarca nella tv: in arrivo Youtube Unplugged