Ispettorato territoriale Emilia Romagna: occhio ai ponti di collegamento temporanei

L’I.T.E.R. sensibilizza le emittenti su un impiego accorto dei collegamenti per le dirette esterne


Riceviamo e pubblichiamo dall’Ispettorato Territoriale per l’Emilia Romagna del MinCom.
Vi sensibilizzo nuovamente in merito alla necessita’, in occasione di dirette televisive e/o radiofoniche, di utilizzare per i ponti radio, esclusivamente le frequenze previste dal PNRF (D.08/07/2002) per tali servizi. Di recente, infatti, utilizzi difformi (Provincia di Parma, ad esempio), hanno causato gravi disservizi ai gestori di telefonia mobile, legittimamente operanti sul territorio. Abusi e/o difformita’ verranno severamente perseguite a norma di legge (Rif. Codice delle Comunicazioni e Testo Unico della Radiotelevisione).- Vi chiedo, come sempre, la massima collaborazione per diffondere questa notizia. Dott. Gianluca Tigretti – Ministero delle Comunicazioni – Ispettorato Territoriale Emilia-Romagna – Settore IV – Via Nazario Sauro 20 – 40121 Bologna – Tel.051-6572105 Cell.338-5881710 Fax 051-271738″

printfriendly pdf button - Ispettorato territoriale Emilia Romagna: occhio ai ponti di collegamento temporanei
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Ispettorato territoriale Emilia Romagna: occhio ai ponti di collegamento temporanei

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL