Iva – Imposta sul valore aggiunto – Permuta di servizi – Fatturazione

L’AdE sul caso di un’agenzia turistica che offre a una società di comunicazione pacchetti vacanze in cambio di pubblicità


Nel caso che un’agenzia turistica offra a una società di comunicazione pacchetti vacanze in cambio di pubblicità, il momento impositivo, ai fini Iva, coincide con l’inizio del viaggio. Pertanto, i due contraenti potranno emettere la relativa fattura entro la data in cui sarà resa la prestazione dell’agenzia organizzatrice di viaggi. E’ in sintesi il parere dell’Agenzia delle Entrate.

AdE risoluzione n. 331/e del 31 luglio 2008

Send Mail 2a1 - Iva - Imposta sul valore aggiunto - Permuta di servizi - Fatturazione

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL