Libri. Il bilancio consolidato. Principi italiani GAAP e casi operativi

Il manuale – edito da Giuffrè – affronta la complessa problematica contabile costituita dal bilancio consolidato. Tale strumento di comunicazione finanziaria è un importante mezzo per esaminare l’andamento di un gruppo societario non quotato, per questo appare utile comprenderne al meglio ogni sfaccettatura.
Gli autori, Piero Pisoni, Donatella Busso e Fabio Rizzato, affrontano la questione attraverso due differenti modalità di approccio al tema: una prima più teorica e una seconda più operativa.
In una prima sezione del testo, partendo dalle caratteristiche dei gruppi aziendali e dalle condizioni che fanno scattare l’obbligo di redazione del documento finanziario, vengono analizzati i principi generali di redazione del bilancio consolidato, il contenuto dei vari documenti che lo compongono e le problematiche ad esso connesse. Sono esaminati, inoltre, i differenti metodi di consolidamento.
La seconda parte, invece, indirizzata agli “addetti ai lavori”, è caratterizzata da un taglio più professionale e guarda alle problematiche operative che possono sorgere dalla concreta applicazione dei principi di cui alla prima sezione dell’opera.
Il volume, arrivato alla terza edizione, è aggiornato con le novità introdotte dal D.Lgs. 139/2015 (norma di attuazione della direttiva 34/2013 UE) e dal nuovo OIC 17 – bilancio consolidato e metodo del patrimonio netto.
Questo utile strumento è disponibile nelle librerie al prezzo di copertina di € 50,00 e nello shop on line. (G.C. per NL)

printfriendly pdf button - Libri. Il bilancio consolidato. Principi italiani GAAP e casi operativi