Libri. La vita attesa. G. Pitaro. Golem Edizioni

Il romanzo “La vita attesa” racconta le vicende di due giovani, Gianni e Federico che affrontano il più importante dei viaggi: la vita.
Tutto inizia con i due amici che si trovano innanzi alla prima scelta fondamentale del loro timido ingresso nel mondo dei grandi: quella del percorso universitario. Proprio in questo contesto si comincia a comprendere come spesso le decisioni che si intraprendono non sono dettate dalla passione, ma dal dover accettare volontà di altri.
Leggendo il volume è inevitabile ripensare al momento in cui i lettori già “grandi” si sono trovati nella situazione dei protagonisti. Agevola la lettura l’ambientazione principale del libro, la splendida Tropea, che sembra di poter visualizzare leggendo le descrizioni dell’autore.

Empatia

L’opera, scritta in prima persona e con una forma agile, curata e a tratti poetica, permette di empatizzare sin dalle prime righe con Gianni, il narratore degli eventi descritti nel libro. Occorre notare anche l’uso dei termini dialettali, molto presenti all’inizio della narrazione e sempre più rari man mano che i giovani intraprendono le strade della vita che li porterà lontano dal provincialismo iniziale. È molto interessante anche la presenza nelle pagine di citazioni di canzoni degli anni novanta, periodo in cui si ambienta la vicenda.

Momento chiave

Il momento chiave del romanzo si verifica con la separazione delle strade dei due giovani per un periodo della loro vita, senza voler anticipare nulla di ciò che accadrà, si incontreranno di nuovo ma “tra loro si insinua un mistero che invade silenzioso lo spazio della loro esistenza, come accade che nella vita le cose non spiegate e coperte di reticenza diventino delle presenze ingombranti”. Proprio sull’imprevedibilità della vita si concentrano molti dei dialoghi del libro e di conseguenza risulta essere la tematica principale dello scritto.

Immedesimazione

Cominciando questo libro sarà impossibile non legarsi alle vicende dei protagonisti: sfogliare le pagine di questo libro è come tornare alla gioventù e riaffrontare di nuovo le scelte e la vita “attesa” che non sempre risulta tale. Il volume di Pitaro è consigliato sia ai più giovani, fungendo da “lezione di vita”, si agli adulti che potranno rivedersi nei protagonisti.
“La vita attesa”, pubblicato da golem Edizioni, è disponibile nelle librerie oppure è possibile acquistarlo dallo shop online al prezzo scontato di 14 euro. (A.N. per NL)

printfriendly pdf button - Libri. La vita attesa. G. Pitaro. Golem Edizioni