Libri. Ricorso civile per Cassazione. Tecniche di redazione dell’atto. D. Chindemi. Altalex Editore

Ricorso in Cassazione

Il volume “Ricorso civile per Cassazione. Tecniche di redazione dell’atto”, edito da Altalex Editore, giunto ormai alla sua terza edizione, costituisce una guida pratica per la stesura del ricorso civile per cassazione.
Il testo è rivolto, in particolare, agli operatori del diritto civile e, come specificato nel sottotitolo, si focalizza sugli aspetti pratici e redazionali dell’atto.

Le finalità del testo

L’autore, il Prof. Domenico Chindemi, Presidente di sezione della Corte di Cassazione, vuole fornire al professionista, esperto e non solo, un approccio esaustivo alla complessità del tema trattato.
La tecnica redazionale utilizzata consente infatti al lettore di individuare, preliminarmente e compiutamente, quali possano essere i vizi della sentenza oggetto di impugnativa.
Oltre a ciò, la completa disamina consente di redigere un ricorso completo e di prevenire quindi le sempre più frequenti censure dell’atto.

La struttura del manuale

Il prof. Chindemi, noto per la chiarezza espositiva dei suoi scritti, consente quindi al professionista di approcciarsi alla redazione del ricorso in modo dinamico.
L’indice, posto in apertura del testo stesso, consente al lettore di individuare immediatamente i temi ritenuti rilevanti.
Le tematiche affrontate sono suddivise in nove capitoli, costituiti a loro volta da paragrafi titolati attraverso la formulazione di quesiti.

Profili processuali, formali e sostanziali

Gli interrogativi posti affrontano le questioni, da quelle ordinarie a quelle più spinose, cui il difensore deve saper rispondere per predisporre il ricorso.
L’autore dedica poi ampio spazio all’analisi dei profili processuali, formali e sostanziali, quali l’interesse ad agire, il decorso del termine ad impugnare, la redazione dell’atto ed i motivi che possono costituire oggetto di impugnativa.

Il principio di autosufficienza del ricorso

Il primo capitolo è dedicato all’esame del c.d. “principio dell’autosufficienza del ricorso”, elaborato negli anni dalla giurisprudenza di legittimità.
L’analisi viene accostata alla spinosa questione della sinteticità degli atti e al Protocollo d’intesa intervenuto, sul tema, tra la Corte di Cassazione e il Consiglio Nazionale Forense per definirne i contorni in assenza di un provvedimento normativo ad hoc.

La Suprema Corte

Un altro capitolo di approfondimento, particolarmente interessante per il lettore-difensore, è il terzo.
La sezione è dedicata a temi che vengono normati e interpretati dalla giurisprudenza in modo apposito per il patrocinio avanti la suprema corte.

La notificazione in cassazione e la procura speciale

Non poteva infatti mancare un riferimento alla notificazione telematica dell’impugnazione e a tutti i profili ad essa connessi quali il luogo, il suo perfezionamento ed i profili di sua inammissibilità.
Parimenti utile è lo spazio dedicato alla trattazione delle problematiche associate alla procura speciale e alle criticità del suo conferimento che possono determinare l’inammissibilità dell’atto introduttivo.

Le altre Corti Europee

Completa l’opera il capitolo nono che analizza, in un’ottica comparativa, le differenze che intercorrono tra la corte suprema nostrana e quelle degli altri stati europei.
Il libro pubblicato da Altalex editore è disponibile nelle librerie e sullo shop online al prezzo di € 49,00. (C.F. per NL)

printfriendly pdf button - Libri. Ricorso civile per Cassazione. Tecniche di redazione dell'atto. D. Chindemi. Altalex Editore