Mediaset e RAI si rivolgono ad Agcom contro la digital key di Murdoch? Calabrò: “Sul mio tavolo non c’è nulla”

Nei giorni scorsi era circolata la notizia di una richiesta di intervento sul caso "digital key" avanzata da RAI e/o Mediaset ad Agcom.

L’intervento dei due operatori televisivi nazionali sarebbe stato mirato, sempre stando alle voci in circolo, a verificare la conformità alle disposizioni normative in materia della chiavetta USB con ricevitore DTT incorporato che permetterà agli abbonati Sky (in area di servizio del digitale terrestre) di ripristinare la piena visione dei programmi free di RAI e Mediaset oscurati dalla piattaforma sat di Murdoch (che con tale operazione ha di fatto fatto il primo passo nella direzione del digitale terrestre). La ricezione di un simile esposto è stata però negata da Corrado Calabrò, presidente dell’Agcom, che ieri, a margine di un convegno della Ericsson, si è così espresso: "Per ora ho sentito tante dichiarazioni ma sul mio tavolo non c’è niente". 
printfriendly pdf button - Mediaset e RAI si rivolgono ad Agcom contro la digital key di Murdoch? Calabrò: "Sul mio tavolo non c'è nulla"